salta la barra
 
Museo di Fisica F. Cicognini  Elettromagnetismo  Rete metallica per la distribuzione della carica
indietro
Elettromagnetismo

Rete metallica per la distribuzione della carica

Costruttore: ignoto
Datazione: primi del '900
Dimensioni : (24x30) cm


È una rete metallica flessibile sostenuta da colonnine di vetro su piedi isolanti molto pesanti. Essa conserva la forma che le si dà, cioè piana, cilindrica, ad S e così via. Alla rete sono attaccati dei leggerissimi pendolini. Con una catenella metallica si collega la rete con una macchina elettrostatica e si osserva che nel primo caso (rete piana) i pendolini si sollevano sulle due facce; nel secondo caso si sollevano solo quelli della faccia esterna (superficie convessa) mentre quelli della faccia interna (superficie concava) restano immobili in basso. Anzi, con un'opportuna rotazione dei sostegni, durante l'esperienza si può rovesciare la rete e si verifica che i pendolini che prima erano bassi si alzano e viceversa. Infine nel terzo caso (rete ad S) della stessa faccia metà dei pendolini si alzeranno (quelli della regione convessa), l'altra metà resteranno bassi (quelli della regione concava). Questo apparecchio (detto di Kolbe) serve a dimostrare visivamente che l'elettricità si distribuisce sulla superficie esterna dei conduttori.



inizio pagina | indietro